I video, un amico e tanta volontà: Emanuele parla di se

Emanuele Esposito, matricola del Corso di Laurea DAMS, si diletta anche nella realizzazione di video su YouTube. L’idea è nata dalla voglia di voler intrattenere il pubblico, sono bastati: un compagno d’avventura, una telecamera e tanta voglia di mettersi in gioco per dare il via a questa nuova esperienza.

Sappiamo che sei attivo su YouTube, quale tipologia di video tratti nello specifico??

Ho realizzato diverse tipologie di video, ma diciamo che la maggior parte è di stampo comico. Questa comicità deriva però da una riflessione, come si fa, per esempio, nella stand-up comedy.

Cosa ti ha portato a prendere la decisione di aprire un canale tutto tuo??

Inizialmente  facevo video con un mio amico e compagno di classe. Tutto è nato dalla voglia di creare qualcosa di nostro sia per farci conoscere, sia perché ci piaceva l’idea di intrattenere persone a modo nostro.

Hai mai partecipato ad un evento collegato a questo mondo??

No, non ne ho mai preso parte perché nel mondo del web , che sia italiano o meno, chi tratta argomenti più comuni inevitabilmente è più seguito, questo permette loro di avere anche una formazione da parte dei follower. Per noi non è proprio così: quello a cui puntiamo è portare le nostre idee a tutti coloro che hanno voglia di seguirci, puntando quindi su una fetta di pubblico selezionata.

Quale aspetto del video-gaming ti attrae maggiormente??

Senza dubbio gli eSports e come questi vengono percepiti dalla società; essendo stato un giocatore semi professionista questo argomento mi tocca molto da vicino. Sul mio viso nasce una smorfia di disappunto quando una qualunque persona, totalmente disinformato sull’argomento, ne parla come se fosse una forma d’intrattenimento pigro e di nicchia, quando in realtà conta di milioni di spettatori e dietro vi sono molteplici ore di duro lavoro.

Cosa ti sentiresti di consigliare un uno studente che come te vuole unire la sua passione allo studio??

Personalmente la scelta di intraprendere il corso di laurea in Discipline dell’Arte, Musica e Spettacolo non è direttamente collegata alla mia attività di youtuber.

La vita da artista, non voglio mentire a nessuno, non è facile benché tu abbia tutta la passione del mondo. Sento che questo corso DAMS potrebbe essere un ottimo compromesso per trovare un lavoro di tutto rispetto,  nel caso in cui la carriera artistica dovesse andare a buon fine.

Perciò mi sento di dire che alla fine l’unica cosa che conta e che ti fa andare avanti è proprio la tua passione, ma prima o poi arriva il momento in cui si deve i conti con la realtà.

 

Emanuele non è l’unico nella nostra Facoltà ad avere questa passione, 

qui ti parliamo anche di Leonardo

Condividi: