8 consigli per un nuovo studente qui, ad Unite Dams

Avrai sicuramente intuito che Unite Dams, il corso in Discipline dell’arte, della musica e dello spettacolo, non è un corso convenzionale. Spero che questi piccoli consigli possano aiutarti a comprendere meglio questa realtà universitaria che, me lo ricordo molto bene, nei primi mesi sembra immensa e complicata.

1 – Comprendi il tuo corso di studi

Se ancora non ti sei iscritto e stai scegliendo l’università adatta a te, capisco quanto scegliere il percorso di studi non sia affatto semplice. Unite Dams segue una linea formativa ben precisa che si incentra sulla comunicazione, progettazione e produzione artistica: avrai a che fare con le arti performative, dalla storia fino alla loro produzione organizzativa. Ma ricorda che il Dams non è un’accademia! Potrai, anzi dovrai, ampliare le tue passioni anche al di fuori delle mura universitarie.

2 – Organizza il tuo metodo di studio

A discrezione del professore, potrai dividere un l’esame in più parti facendo degli esami parziali nel corso della materia di studi. Se decidi di fare i parziali, il tempo è ristretto e dovrai studiare giornalmente e stare al passo con gli argomenti. In questo modo studiare per un esame sarà molto più semplice, anche se ci sono sempre le eccezioni: troverai esami più impegnativi di altri dove dovrai organizzarti con ritmi più sostenuti.

3 – Impegnati nei progetti

Molti esami prevedono la consegna di Project Work che danno la possibilità di trasformare in pratica quello che hai studiato nella teoria, il che è una grande forma di esercizio. Potrai usare le tue capacità progettuali ed inventive, ed inoltre ti aiuteranno ad approcciarti con la disciplina del lavoro: lavorare in gruppo, rispettare i doveri e le scadenze e ad avere una mente modellabile che riesce a trovare idee e risolvere i problemi con cui, nella tua futura vita lavorativa, avrai a che fare quotidianamente.

4 – Espandi i tuoi orizzonti

Non rimanere chiuso in aula! Dare gli esami e partecipare alle lezioni è solo una piccola parte. Hai molte occasioni per accumulare esperienza: puoi seguire i workshop disponibili, che spesso hanno impostazioni diverse per accontentare ogni passione, puoi frequentare un corso offerto dal Centro Linguistico, oppure lanciarti nella comunicazione attraverso la Radio ed il nostro Digital Team. Accumulando esperienze di questo genere ti sarà più chiara la strada professionale che senti adatta a te!

5 – Sii motivato

C’è una tappa obbligatoria per ogni studente: l’esame impossibile! E’ del tutto normale sentirsi scoraggiati davanti ad una materia che non vuole entrarci in testa, ma devi imparare a gestire questo tipo di pensieri. Fai un grosso respiro, rinfrescati la mente e ricorda: quando ti troverai difronte all’esame che proprio non sopporti, non alimentare le tue preoccupazioni, non credere che sia più grande di te. Rimboccati le maniche e studia per il piacere di farlo.

6 – Respira l’ambiente universitario

Come ti ho già detto, è importante partecipare attivamente alla vita dell’ateneo. Tenerti informato su quello che accade all’interno della tua università è importante per sentirti parte di essa! Partecipa ai convegni, incontri, ed alle numerose attività che ti offre l’Università di Teramo.

7 – Trova la compagnia adatta a te

Appena arrivato, conoscerai un sacco di nuovi colleghi. Capirai in fretta che non tutti hanno gli stessi obiettivi, per questo ti consiglio di trovare delle persone con le quali condividere questo percorso, soprattutto persone con scopi simili ai tuoi e con le quali puoi confrontarti e sentirti ispirato!

8 – Non avere paura del futuro!

Non farti ingannare da chi non conosce questa realtà e non sa di cosa sta parlando. Ho visto troppe persone sentirsi in grado di dichiarare che “di cultura non si vive”. L’Italia offre una quantità di cultura imparagonabile a molti paesi: ora devi essere tu, le tue idee ed i tuoi progetti a saper valorizzare questa opportunità! Uscendo da questo corso di studi potrai quindi occuparti dell’organizzazione e distribuzione di eventi culturali, ricoprire ruoli gestionali creativi e organizzativi in eventi, rassegne o festival e molto altro a seconda delle tue inclinazioni.

Spero che questi consigli ti siano utili nella tua carriera di studente!

Se invece vuoi sapere di più su cos’è questo corso di studi e cosa può offrirti, leggi

Dams a Teramo, una nuova opportunità per gli studenti

Condividi: