Gamer di successo e studente di comunicazione: Mauro Barone si racconta

Qui all’Università di Teramo non mancano i personaggi famosi. Se sei un gamer conoscerai sicuramente il nostro Mauro, parte del Team UAGNA e anche del Digital team.

Cos’è UAGNA?

È una community italiana di videogiochi nata nel 2011, che al momento ha sia un canale YouTube sia un sito Internet.

Come sei entrato a far parte di UAGNA?

UAGNA è divisa in staff, coloro che lavorano per il sito e per il canale, e in clan, ovvero tutti quei ragazzi che giocano ad un determinato gioco.
Per poter entrare a far parte del clan bisogna sostenere un provino. A Dicembre 2015, ho deciso di tentare e sono stato preso come gamer. Cominciando a far parte di questo mondo ho fatto amicizia con alcuni ragazzi dello staff , poi ho inviato una mail al sito per poter diventare un newser. Finalmente a Settembre sono stato accettato e da Gennaio ho cominciato a fare anche video su YouTube.

Di cosa ti occupi nello specifico?

Principalmente di una serie storica del canale: le TOP 5; una classifica di cinque clip, inviateci dai fan, che io seleziono e pubblico per farle votare.

Avete mai preso parte ad eventi come, per esempio, il Teramo Comix?

Lo scorso Ottobre abbiamo preso parte al GamesWeek di Milano dove abbiamo avuto modo di incontrare i nostri fan e gli altri YouTubers.

Qual è la cosa più bella del far parte di questo mondo?

La cosa più bella è quando riusciamo ad incontrare tutti coloro che ci seguono, rendersi conto realmente di quello che è il nostro seguito. È fantastico quando le persone, incontrandoti, ti chiedono un autografo, un abbraccio o semplicemente si fermano a parlare con te.

Quando fai i video, c’è qualcuno che si occupa di tutto o te ne occupi tu?

Curo personalmente i miei video; quando invece ci sono dei video di gruppo, come per esempio quello che abbiamo prodotto per il GamesWeek, si sceglie qualcuno che si occupi di tutto.

Qual è il sogno che desideri realizzare con UAGNA?

La mia più grande aspirazione è di far diventare la mia passione un vero e proprio lavoro rimanendo unito ai ragazzi con cui adesso collaboro.

Se sei appassionato anche tu di video giochi, dà uno sguardo a questo canale: https://goo.gl/XOdAlS.

 

Condividi: