Passione, divertimento ed impegno: Simona ed il suo progetto “DeMa Project”

Oggi ti parlo di Simona De Marinis e del suo progetto “DeMa Project”: una fusione di stili di danza diversi con protagonisti danzatori del teramano.

Simona, com’è nata l’idea “DeMa Project”?

Il progetto DeMa Project nasce quasi casualmente all’inizio dell’anno, quando sono stata contattata dalla Divisione Nazionale Calcio a Cinque (Futsal), per organizzare l’intrattenimento delle Final Eight di Serie A di Coppa Italia 2017 al Pala Papa Giovanni Paolo II a Pescara lo scorso 27 marzo.

A tal proposito gli organizzatori dell’evento avevano pensato ad una coreografia sul brano “All Night” (per intenderci lo spot della Tim). L’evento è andato in diretta sul canale Fox Spdanza, compagnia dema projectort di Sky ed è stato il punto di partenza dal quale è nato il DeMa Project, una compagnia che coinvolge ben quattro realtà nell’ambito della danza sul territorio teramano: la Freedom Dance Studio di S. Nicolò a Tordino e Faremusika di Teramo, che sono le scuole in cui io insegno, e le scuole Danzarte di Teramo e Danzarte di Castelnuovo Al Vomano, per un totale di quindici ballerini. Abbiamo unito tutti i nostri stili e il risultato è davvero bellissimo: modern, neo swing, hip hop, break dance, acrobatica.

È stato difficile coinvolgere danzatori provenienti da scuole/stili di danza diversi?

Devo dire che all’interno della compagnia c’è un clima altamente collaborativo e professionale, e se dovessi fare un resoconto di quanto avvenuto fin ora posso dire che, nonostante la presenza di diverse scuole nel progetto, stiamo lavorando in maniera molto serena e ci divertiamo tanto, pur mantenendo un clima di impegno e di rispetto gli uni verso gli altri, e credo che questo sia lo spirito giusto.

Insomma, è un progetto che stiamo portando avanti con un bellissimo equilibrio; probabilmente merito di una scelta molto ponderata che ho operato sulle persone da coinvolgere. È doveroso da parte mia un ringraziamento a tutte le persone che hanno contribuito e continuano a contribuire alla realizzazione di questo progetto, in maniera particolare a: Cristina Tritella, Lucia Di Giovannantonio, Nicoletta Dale, Catia Manna e Gaetano Petrilli, Sonos Produzioni.

Un progetto nato a Teramo e portato in tutto l’Abruzzo, vero?

Si. Successivamente all’evento di Pescara abbiamo avuto l’idea di partecipare al concorso “Balla con TIM“, in cui la TIM insieme a Sven Otten (il ballerino ormai famosissimo dello spot della TIM) avrebbe selezionato i video più belli da inserire nel nuovo spot.

Il nostro video è stato scelto tra centinaia di video ed incompagnia dema projectserito all’interno del nuovo spot Tim “Balla con Tim Champions”  attualmente in onda sulle reti Nazionali e su Sky.

Da lì in poi si è aperta tutta una serie di richieste di partecipazione ad eventi nei quali abbiamo già avuto il piacere di esibirci e che continuerà nell’ambito di tutta l’estate (non ti nascondo che la soddisfazione da parte di tutti noi è veramente grande!)

 

Come descriveresti questo progetto in 3 parole?

PASSIONE al primo posto, perché credo che sia senza dubbio l’elemento che accomuna tutti noi.

IMPEGNO, perché nonostante questo progetto sia nato senza pretese e continui il suo percorso nella più totale serenità da parte di tutti, abbiamo lavorato e tutt’ora stiamo lavorando veramente tanto per ottenere sempre il miglior risultato. Facciamo molte prove, spesso fuori orario di lavorcrew esibizione danza dema projecto, dato che non tutti i componenti fanno i danzatori di professione, e questo richiede molta dedizione.

DIVERTIMENTO, perché come ho già detto è anche lui un elemento fondamentale per portare avanti un progetto simile, frutto di un giusto atteggiamento da parte di tutti e cosa che credo poi vada a fare una grande differenza sul prodotto finale.

Nonostante non sia sempre facile, noi ci divertiamo sempre e comunque…e questo si vede!

Questo progetto continuerà?

La volontà c’è, ma per ora siamo focalizzati sui diversi eventi che ci vedranno ospiti nell’ambito dell’estate.

Beh, allora non vediamo l’ora di vedervi in opera!

Guarda qui lo spot della Tim >> goo.gl/2Vnses

 

 

Condividi: