Argentina in Italia: l’esperienza di Adelina Garbuio

Erasmus o libera iniziativa, l’importante è partire! Proprio come ha fatto la bellissima Adelina Garbuio: coraggio o curiosità? La studentessa ci racconta così la sua esperienza di vita in Italia dall’Argentina.

Argentina di 23 anni, arrivata qui in Italia dal suo bellissimo paese per mettersi alla prova con se stessa. Un’avventura unica per Adelina, grazie alla quale ha trovato amici fantastici e ha capito come guardare il mondo con occhi diversi, perché diciamocelo viaggiare è anche questo.

Così anche lei ha scelto il blog per lasciare qualche consiglio a chi vuole fare questa esperienza.

Adelina perché come studentessa Argentina hai scelto l’Italia?

Ho sempre pensato che l’Italia fosse un paese dove vivere bene questa esperienza da studentessa, così ho preso uno zaino e sono partita alla volta del bel paese. Mi ha sempre incuriosito la sua cultura e le sue usanze, ma ciò che mi ha spinto qui è stato il desiderio di imparare un’altra lingua.

Come ti trovi a Teramo?

Quello che mi ha colpito di più di questo bellissimo paese è la tranquillità: Teramo è una cittadina molto calma, dove mi trovo sicura a differenza della mia città natale Mendoza, in Argentina. Oltre al paesaggio mi piace molto la cucina teramana.

Un tuo parere sull’università?

Ho frequentato solamente tre corsi della facoltà di Scienze della Comunicazione, ma al primo impatto ho capito subito che mi sarei trovata bene. Le materie che ho seguito sono state molto interessanti sia per il contenuto che per l’organizzazione del corso. Qui ho potuto frequentare anche un corso di laboratorio teatrale, penso che sia davvero utile. Ma l’esperienza più divertente all’interno dell’UniTe è stata sicuramente quella del Teramo Comix, davvero unica ed irripetibile.

Adelina hai qualche consiglio da lasciare a chi vuole partire? O vuole venire a studiare a Teramo?

Il mio consiglio è quello di prendere una valigia e partire, non avere paura ma solo tanto coraggio e tanta curiosità: questo ti consente di arricchire la tua persona, conoscere altre culture e soprattutto avere una visione del mondo diversa.

L’avventura di Adelina ti ha incuriosito? Se ti iscrivi anche tu all’UniTe hai la possibilità di partire per nuovi mondi proprio con il progetto Erasmus! Leggi le storie di due ragazze italiane all’estero: Martina Erasmus in Portogallo Francesca Ersamus in Spagna

Condividi: