Violetta Rocks: una youtuber eclettica

Il secondo giorno della XXVI del Teramo Comix abbiamo incontrato altri nuovi personaggi come Violetta Rocks.

Content Creator su Youtube e per l’agenzia di comunicazione cinematografica Screenweek, è anche caporedattrice del sito www.violetta.rocks.

Negli ultimi anni ha partecipato come attrice a diverse web-series, tra cui: “Big Shot”, “Sbratz” e “Binge Love”; ha presentato anche un documentario per Sky Atlantic sul mondo del fumetto e del cosplay; condotto il programma tv su Comedy Central “Youtubers” e collaborato a numerose sponsorizzazioni commerciali con diverse aziende tra cui Netflix, Universal, Warner, Sky e Sony.

Personaggio poliedrico. Tra tutte le attività di cui ti occupi, se potessi scegliere, quale lavoro faresti per tutta la vita? C’è qualcosa che preferisci?

Mi interesso soprattutto di cinema e fumetti. Adesso sto lavorando a una story-board con “Tarma_art”, una sceneggiatura tutta mia. L’idea è mia e lui disegna. Ho scoperto adesso che mi piace molto di più la scrittura che stare davanti alle telecamere, anche se la recitazione è stata una delle mie passioni più grandi per tantissimo tempo.

Sei stata anche cosplayer, ti manca oggi non farlo più?

Sì mi manca, ma adesso mi sento troppo vecchia per fare questo genere di cose.

Puoi darci qualche news sul nuovo progetto al quale stai partecipando?

Anche se è ancora tutto top-secret: una serie con Arianna, in arte “The Blair Witch”.

Sarò guest-star di questa miniserie ed è stato bello tornare a recitare. Mi sono divertita tantissimo e vi divertirete anche voi. Mi hanno dato un personaggio veramente spettacolare: la Vedova Nera; ma tra qualche settimana ne saprete di più.

Hai dei consigli, per chi volesse intraprendere questa carriera, in un mondo che, diciamocelo, è ancora molto maschile?

Essere donna è già un problema perché vedi cose diverse dagli uomini. Il consiglio generico è studiare tanto e avere tanta costanza nel perseguire il proprio obiettivo. Si può capire di aver trovato la propria passione quando non spaventa fare le ore piccole o gestire mille cose tutte insieme.

Altra ospite di questa strabiliante edizione del Teramo Comix è Rebecca Evestar

Condividi: